“Inaccettabile l’ottuso atteggiamento di chiusura della maggioranza Zingaretti che sta bocciando tutti gli emendamenti in maniera pedissequa ed acritica. Totalmente asservita alle decisioni dei burocrati del Ministero, la Regione Lazio è intenzionata a varare un PTPR che determinerà la fine definitiva di tante tra imprese edili, aziende artigiane ed agricole, attività turistiche. Questo piano allontana gli investimenti privati per lavori di rigenerazione urbana di zone degradate e di aree dismesse, dando così il colpo mortale ad un grande comparto dell’economia del Lazio. Un PTPR così concepito finirà per pregiudicare la tanto attesa realizzazione delle grandi infrastrutture  facendo sfumare anche il gettito del Recovery Found.  Non avendo accolto gli emendamenti migliorativi  da noi proposti  l’amministrazione di Sinistra fallirà anche il minimo obiettivo di ripresa del settore costruzioni e del suo indotto, vanificando il bonus 110% per l’efficienza energetica, scoraggiando operazione di demolizione ricostruzione importanti come quelle  funzionali all’adeguamento antisismico.” Così in un comunicato i consiglieri regionali del Lazio di Fdi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>