“Sono ancora forti i disagi che migliaia di romani sono costretti a subire ogni giorno  a causa della chiusura al traffico del viadotto della Magliana nel tratto che va dal grande raccordo anulare verso il centro. Viabilità cambiata, bus deviati e grandi code specie nell’ora di punta. Chiunque si trovi a transitare per il viadotto della Magliana sa bene quanto tale via di collegamento sia importante e strategica per la viabilità di un intero quadrante della città. Non contestiamo l’intervento di manutenzione e ristrutturazione del viadotto, che anzi avrebbe dovuto esser fatto già da tempo, quanto la programmazione dei lavori. Lavori del genere vanno fatti di notte o comunque h24 in modo da terminarli in tempi brevi e limitare cosi al massimo i disagi. Oppure nei periodi estivi dove il traffico è ancora più ridotto. Che nella Capitale d’Italia interventi di manutenzione straordinaria delle strade durino mesi è un assurdo, le procedure di appalto vanno riviste in modo da garantire che i lavori vengano eseguiti in tempi certi e soprattutto rapidi.” Lo dichiarano Massimiliano Maselli, consigliere regionale di Fdi,  Marco Palma, già vicepresidente del consiglio del Municipio XI e Paolo Rendina,  responsabile dipartimento Attività produttive FDI Roma Capitale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>