È stato pubblicato l’Avviso pubblico per la “Digitalizzazione dello Spettacolo e delle altre Attivita’ Culturali dal Vivo”. Con una dotazione finanziaria complessiva di 3 milioni di euro (1 milione e mezzo agli operatori dello spettacolo dal vivo e 1 milione e mezzo agli operatori di altre attivita’ culturali) l’Avviso, gestito dalla societa’ regionale Lazio Innova, punta a sostenere le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) che operano nel settore delle attivita’ culturali dal vivo. Saranno ritenuti ammissibili i progetti che prevedranno l’adozione di una o piu’ soluzioni o sistemi digitali finalizzati a migliorare la produzione dello spettacolo e delle altre attivita’ culturali dal vivo nonche’ innovarne la fruizione (mediante, ad esempio, realta’ aumentata, realta’ virtuale, sensori intelligenti, internet of things, tecnologie per “scenografie virtuali” e molto altro),agevolarne la vendita (ad esempio con sistemi di prenotazione e pagamento digitali, digital marketing, e-commerce, servizi front-end, digitalizzazione di materiali e archivi analogici o cartacei o nuove modalita’ di fruizione telematica), ma anche potenziare l’organizzazione dei produttori e dei coordinatori di spettacoli e altre attivita’ culturali dal vivo (mediante, ad esempio, soluzioni o sistemi digitali per l’archiviazione, l’amministrazione, la logistica e la sicurezza). Ogni progetto potra’ essere finanziato dalla Regione sotto forma di contributo a fondo perduto, in regime de minimis, per importi tra i 7 e i 25 mila euro e comunque fino al 75% dell’importo complessivo del progetto. Per saperne di più CLICCA QUI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>