Altro che fatiscente, il Forlanini in due settimane può ospitare 50 posti di terapia intensiva. E’ vicinissimo allo Spallanzani e il San Camillo, che è praticamente attaccato, potrebbe fornire tutte le eventuali specializzazioni necessarie.Usiamo subito una parte dei fondi per l’edilizia sanitaria per riqualificare l’ala Martelli e renderla cosi operativa. Nell’articolo pubblicato su Il Tempo, a firma di Daniele Di Mario, potrai leggere la mia proposta sul Forlanini e non solo. CLICCA QUI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>