E’ vero che il mercato Gianicolense a Piazza San Giovanni di Dio presenta gravi carenze ma pensare di arrivare alla sua chiusura lo ritengo un errore. Troverei infatti quanto meno incauto pensare di voler ‘mettere i sigilli’ ad uno dei mercati più famosi e longevi di Roma, oltre ad essere punto di riferimento e  di ritrovo  di un intero quartiere. A maggior ragione adesso che il Consiglio regionale si appresta ad approvare il Testo Unico del Commercio che prevede risorse  per la riqualificazione dei mercati. Ho scritto alla Presidente del XII Municipio Silvia Crescimanno per esprimere tutta la mia preoccupazione per la ventilata chiusura del mercato, auspicando un incontro per discutere della questione e per illustrare, eventualmente,  il Testo Unico del Commercio sulla materia della riqualificazione dei mercati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>