La Giunta regionale ha approvato  il Piano Territoriale Paesistico Regionale (PTPR), con cui viene disciplinato l’uso dell’intero territorio del Lazio. Dopo l’adozione in Giunta, il PTPR passerà all’esame della Commissione consiliare competente, che dovrà valutare le osservazioni pervenute per poi giungere alla definitiva approvazione in Consiglio regionale nei prossimi mesi. Appena il nuovo PTPR sarà vigente, i Comuni del Lazio avranno due anni di tempo per adeguarsi. Una volta approvato dal Consiglio, infine, i contenuti del Piano Territoriale Paesistico Regionale saranno aggiornati, di intesa con il Mibact, sulla base della cartografia 2014, propedeutica al suo costante adeguamento in base ai contenuti della recente Legge Regionale 2/2018.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>