In vista dell’uscita della Regione Lazio dalla fase di commissariamento della sanità sarà possibile tornare progressivamente ad assumere e a procedere ad una più efficiente distribuzione delle risorse umane all’interno delle strutture sanitarie. Per questo oggi ritengo fondamentale poter disporre di un quadro più dettagliato della situazione del personale medico, tecnico-professionale, infermieristico e ausiliario all’interno delle Asl e delle Aziende ospedaliere della nostra Regione. In particolare quello che mi preme sapere è conoscere il numero preciso delle unità di personale delle strutture sanitarie per le quali sono stati emessi giudizi medici di prescrizioni/limitazioni, che  possono risultare di difficile gestione per il forte impatto che hanno sulla efficiente organizzazione del lavoro interno. Per questo ho inviato ai Direttori generali delle Asl una lettera che li invita a fornirmi tali dati, utili a capire quante risorse sono attualmente attive/non attive all’interno delle strutture da loro dirette e conseguentemente quale sia il loro “reale” fabbisogno di personale. Per il testo delle lettera inviata leggete qui

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>